benefici arance

Origini, varietà e benefici delle arance

Condividi sui social
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

L’arancia è un agrume, e per essere più precisi è il frutto dell’arancio (o Citrus sinensis). È originaria della Cina e ne esistono molteplici varietà. Le più famose sono le arance rosse della Sicilia e in Italia il periodo migliore per mangiarle è quello invernale. Grazie alle sostanze in essa contenute, in particolare la vitamina C, apportano diversi benefici all’organismo. Vediamo quindi più nel dettaglio quali sono le origini, la varietà e i benefici delle arance. 

Origini delle arance

Originaria della Cina e dell’Asia sud-orientale, l’arancia è stata importata in Europa nel XIV secolo da marinai portoghesi e successivamente introdotta in Italia dagli Arabi.

Attualmente, i maggiori produttori europei di arance sono l’Italia, la Spagna e la Grecia. In particolare, in Italia per la stagione 2020-2021 si è previsto un incremento del +14% di produzione di arance, pari a circa 1,9 milioni di tonnellate. Di queste, la maggior parte arrivano da Sicilia e Calabria.

Da quali parti è composto il frutto dell'arancio

L’arancio è un albero sempreverde che può arrivare anche a 10 metri d’altezza. Presenta delle foglie dalla forma allungata color verde scuro, mentre i fiori sono di color chiaro con cinque petali. Il frutto vero e proprio ha forma rotonda ed è formato dalle seguenti parti:

  1. esocarpo o flavedo: è la parte esterna della buccia, quella arancione
  2. mesocarpo o albedo: è la parte interna della buccia, bianca e spugnosa
  3. endocarpo: è la parte commestibile, il frutto vero e proprio suddiviso in circa una decina di spicchi

Varietà di arance bionde e rosse

In Italia si coltivano moltissime varietà di arancia. Quelle che solitamente troviamo al mercato sono le arance dolci, da distinguere da quelle amare. Le arance dolci si dividono genericamente in due macrocategorie: le bionde e le rosse. Tra le bionde ricordiamo:

  1. la Navelina
  2. la Washington Navel
  3. l’Ovale calabrese
  4. la Thompson

 

mentre le rosse si dividono in tre varietà principali:

  1. la Moro
  2. la Sanguinello
  3. la Tarocco

 

La rossa più nota in assoluto è l’arancia rossa di Sicilia, classificata come IGP, che presenta diverse varietà sia tra le Moro che tra le Sanguinello e soprattutto Tarocco.

Benefici delle arance per l'organismo

Veniamo ora ai molteplici benefici delle arance, utilissime per prevenire e contrastare tutta una serie di disagi dell’organismo. Innanzitutto, come ben sappiamo sono ricche di vitamina C, che aiuta nella prevenzione dei raffreddori grazie alla sua capacità di rafforzare le difese immunitarie. La vitamina C, inoltre, ha numerose altre particolarità positive.

Oltre alla sua riconosciuta proprietà antiscorbutica, questa vitamina favorisce l’assorbimento del ferro e risulta quindi adatta a chi soffre di anemia. Per di più, grazie al suo potere antiossidante, aiuta a prevenire l’invecchiamento e migliora le funzionalità cognitive. Infine, la vitamina C, se combinata con i bioflavonoidi e assieme all’azione di calcio e fosforo, è utile al rafforzamento di ossa, tendini, cartilagini e denti, in quanto agevola la ricostituzione del tessuto connettivo.

Un’altra vitamina presente nell’arancia e molto utile per il nostro organismo è la vitamina A. Carotenoidi e vitamina A fanno bene alla vista e alla pelle, mentre il potassio, un sale minerale, aiuta a regolare la pressione sanguigna e ha effetti benefici per il cuore e il sistema circolatorio.

Grazie al contenuto di fibre e acido citrico, le arance favoriscono la digestione, regolano l’assorbimento di grassi, zuccheri e proteine, aiutano a eliminare le tossine e favoriscono il metabolismo.

Per ultimo, ma non per importanza, si è visto che le arance hanno delle proprietà antitumorali e possono aiutare a contrastare l’insorgere di tumori, soprattutto quelli al seno, allo stomaco e alla pelle.
Riassumendo, i benefici delle arance sono davvero tanti, in quanto sono in grado di:

  • prevenire i raffreddori e rafforzare le difese immunitarie
  • favorire l’assorbimento del ferro
  • prevenire l’invecchiamento e migliorare le funzionalità cognitive
  • rafforzare ossa, tendini e cartilagini
  • regolare la pressione 
  • favorire la digestione e il metabolismo
  • contrastare l’insorgere di tumori


Qui puoi trovare il catalogo di tutta la nostra frutta, comprese le arance. Ti segnaliamo fin da subito alcuni dei nostri migliori produttori di agrumi: Azienda Agricola Ribera, Azienda Agricola Catena, CTM AltroMercato, Giuseppe Ardizzone.

Condividi sui social
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *